Network

Network Legale

“La conversazione è feconda soltanto fra spiriti dediti a consolidare le proprie perplessità”

(Emil Cioran)

 

Nell’ambito delle professioni intellettuali espressioni come “fare sistema”, “fare rete” appunto “fare network” sono spesso vissute come idea astratte e di difficile realizzazione.

Anche se ovviamente esistono persone che, sin da prima di internet (1978), fermamente credevano nella sinergia tra i professionisti in genere e gli avvocati in particolare.

Molto spesso lo svolgimento della professione di avvocato, manca dello spirito di squadra tipico degli appartenenti ad una medesima categoria, con conseguenti risultati poco apprezzabili in termini di miglioramento delle proprie prestazioni, aggiornamento, consolidamento ed implementazione del portafoglio clienti, approfondimento e confronto sulle tematiche giuridiche d’interesse.

In un sistema sempre più interconnesso e globalizzato ed attualmente anche compromesso dalla fortissima crisi non solamente economica, per i professionisti che si sono riuniti in Iusit.net è stato forte il bisogno di superare i confini territoriali, uscire dall’incertezza dell’individualismo professionale per rispondere alle nuove esigenze della società moderna.

Nasce nell’associazione la risposta alle problematiche del singolo avvocato come del grande studio legale con il sostegno e la solidarietà del network in cui conoscersi è facile, scambiare idee è immediato, confrontare le prassi dei fori diversi da quello di appartenenza è vantaggioso.

Ma cos’è esattamente il Network?

Si tratta di una parola inglese composta dal termine “rete” = “net” e dal termine “lavoro” = “work”, che rende, immediatamente, chiaro il concetto di varie componenti che interagiscono condividendo di un progetto comune.

In Iusit.net il progetto comune è l’arricchimento delle capacità professionali, ed è GIA’ realtà.

Gli associati che condividono una “visione a 360° gradi della professione” ovvero ogni identità deve essere ovunque e per chiunque, possono pertanto, offrire soluzioni altamente performanti alla clientela contando sul supporto gli uni degli altri ovunque essi siano localizzati ed ovunque sia richiesta la propria  assistenza.

Va però chiarito, a scanso di ogni equivoco, che tutti gli associati di Iusit.net operano:

  • nel rispetto totale del Codice Deontologico, il rigoroso codice etico professionale che informa le condotte degli iscritti all’Ordine degli Avvocati.
  • applicano le tariffe professionali vigenti.
  • nessuno degli avvocati eroga servizi legali o stragiudiziali gratuitamente all’infuori dei casi in cui il cliente ha accesso al beneficio della difesa d’ufficio o del gratuito patrocinio e lo stesso professionista sia iscritto nell’apposita sezione dell’albo.

Lascia un commento