Webinar – Le Nuove Frontiere del Bullismo – 25/01/2013

25/01/2013, ore 14,30 – 16,30

Programma:

Avv. Patrizia Polizzotto – avvocato iscritto all’Ordine di Palermo – I Bullismi, le scuole ed il territorio

Avv. Patrizia D’Arcangelo – avvocato iscritto all’Ordine di Bergamo – Responsabilità civili e penali conseguenti agli atti di bullismo

Avv. Mario Sabatino – avvocato iscritto all’Ordine di Roma – Bullismo su internet: la responsabilità degli internet provider

Avv. Luca M. de Grazia – avvocato iscritto all’Ordine di Frosinone – Le responsabilità di chi ha il dovere di esercitare il controllo nell’uso degli strumenti informatici e telematici

Nei prossimi giorni saranno pubblicati ulteriori dettagli sulle modalità di acesso al webinar.

 

Clicca qui per iscriverti al webinar

 

Responsabilità penali e civili conseguenti agli atti di bullismo Brescia, 14/12/2012

Le slides dell’intervento dell’avvocato Patrizia D’Arcangelo nel corso del convegno “Le Nuove Frontiere del Bullismo” tenutosi a Brescia il 14/12/2012.

Convegno di Brescia, comunicato stampa

Carissimi amici, siamo lieti di comunicarvi l’ottima riuscita del convegno “Le Nuove Frontiere del Bullismo” tenutosi a Brescia il 14 Dicembre u.s., nonostante le condizioni meteo abbiano messo a dura prova i relatori provenienti da più parti d’Italia.

In apertura l’Assessore alla cultura del Comune di Brescia avv. Andrea Arcai ha salutato la platea sottolineando l’importanza di iniziative di studio e analisi come la nostra che ha la pregevole caratteristica di avvicinare al confronto un pubblico eterogeneo senza rinunciare alla qualità, alla completezza ed al rigore degli interventi.

A seguire gli interventi della dott.ssa Sarah Viola nonché degli avv.ti Mario Sabatino e Luca De Grazia, Presidente di Iusit.net. Questi ultimi hanno tenuto alta l’attenzione del pubblico su tematiche ancor oggi poco discusse: i profili di responsabilità degli Internet provider in relazione ai fenomeni di bullismo e le responsabilità dei dirigenti scolastici alla luce del d. lgs 193/2006. Questi temi sono di stringente attualità dopo gli utimi casi di cronaca e se consideriamo l’ampio utilizzo dei disposivi multimediali e telematici da parte dei giovani e dei docenti nelle scuole. I due ciberavvocati, proprio per l’incessante nevicata, hanno dovuto lasciare la sala anzitempo.

Hanno condotto la seconda parte del convegno le avvocate Patrizia Polizzotto e Patrizia D’Arcangelo che dopo i loro interventi hanno dato vita ad un graditissimo momento di riflessione e confronto tra allievi, docenti, dirigenti scolastici, assistenti sociali ed educatori professionali.

A conclusione dei lavori, nel suo ruolo di vicepresidente dell’associazione, l’avvocato Polizzotto, ha ringraziato per la gratuita concessione dell’auditorium il Comune di Brescia che ha patrocinato il convegno insieme all’Agenzia Nazionale per i Giovani.

“Questi patrocini – ha detto l’avvocato Polizzotto –  rappresentano per noi un prezioso riconoscimento dell’impegno profuso nell’organizzazione di questa manifestazione in modo totalmente disinteressato e coerente a quello che riteniamo debba essere il nostro ruolo sociale di avvocati”.

Infine un ringraziamento speciale all’avv. Corrado Amoroso che ha fornito un preziosissimo supporto morale e logistico all’organizzazione dell’evento.

Quello che stiamo facendo rappresenta un esempio virtuoso di ciò che di bello può nascere in Rete !

Convegno: Le nuove Frontiere del Bullismo

—————————————————————————————————————

LE NUOVE FRONTIERE DEL “BULLISMO”

Brescia, 14 DICEMBRE 2012

AUDITORIUM DEL MUSEO DI SCIENZE NATURALI
via Ozanam n. 4 – Brescia

ISCRIZIONI E PAGAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al convegno è gratuita per gli studenti e loro accompagnatori.
Per gli avvocati e gli assistenti sociali la quota di partecipazione è di euro 15,00=.
Per tutti gli altri interessati al convegno la quota di partecipazione è di euro 7,00=.

PROGRAMMA
(scarica la locandina in formato PDF)
(scarica la brochure informativa in formato PDF)

Il convegno è accreditato per 4 crediti formativi
dall’Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia

Con il patrocinio del Comune di Brescia, dell’Agenzia Nazionale per i Giovani e dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Brescia

Relatori

Avv. Patrizia Polizzotto – avvocato iscritto all’Ordine di Palermo – I Bullismi, le scuole ed il territorio

Avv. Patrizia D’Arcangelo – avvocato iscritto all’Ordine di Bergamo – Responsabilità civili e penali conseguenti agli atti di bullismo

Avv. Mario Sabatino – avvocato iscritto all’Ordine di Roma – Bullismo su internet: la responsabilità degli internet provider

Avv. Luca M. de Grazia – avvocato iscritto all’Ordine di Frosinone – Le responsabilità di chi ha il dovere di esercitare il controllo nell’uso degli strumenti informatici e telematici

Dr.ssa Sarah Viola – Psicoterapeuta iscritta all’albo dei Medici di Bergamo – Bullismo: i veri colpevoli (per il convegno di Brescia)

Convegno: Le nuove frontiere del Bullismo

Grandissimo successo del convegno sul bullismo tenutosi il 21 settembre presso l’Auditorium Arcivescovile di Bergamo.

Eravamo partiti in sordina ed abbiamo ottenuto un successo nemmeno immaginabile, anche tra i giovani provenienti da centri limitrofi.

La dott.ssa Viola ed il team degli esperti di Iusit.net hanno affrontato con un linguaggio piano e comprensibile i temi in scaletta coinvolgendo l’eterogenea platea di operatori socio psico giuridici.

Il taglio multidisciplinare dei lavori ed il confronto con le scuole è stata poi la vera la ricetta della riuscita manifestazione.

Ad aprire i lavori i saluti del tesoriere dell’associazione, l’avv. Alessandro Pedone che ha messo a fuoco la mission del convegno. A seguire il vicepresidente dell’associazione Iusit.net, l’avvocato Patrizia Polizzotto, che conseguito presso il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri uno specifico profilo professionale in tema di diritto discriminatorio e violenza di genere, ha parlato delle varie forme in cui può realizzarsi il bullismo, la normativa di riferimento attraverso cui si è realizzata l’autonomia delle scuole (punto di partenza della azione di informazione/prevenzione concertabile nei territori)  ed insieme al Dott. Benetti – in rappresentanza del Provveditorato agli studi di Bergamo, ha poi condotto un’interessante raffronto su come si sono organizzate le scuole bergamasche e quelle siciliane per rispondere al problema.

Anche per gli altri relatori applausi ed entusiasmo: dalla Dott.ssa Viola,con la sua disamina profonda dei veri colpevoli del bullismo, all’avv. Patrizia D’Arcangelo, già contattata da una scuola bergamasca per ripetere il suo intervento sulle responsabilità civili e penali derivanti dagli atti di bullismo all’interno della stessa,all’avvocato Mario Sabatino, che ha suscitato moltissimo interesse e curiosità, affrontando un argomento ancora poco discusso: le responsabilità degli internet provider in tema di bullismo online.

A grande richiesta, l’equipe si riconferma ed annuncia già una prossima data certa: il 23 Novembre per realizzare la replica del format con riconoscimento dei crediti formativi ai professionisti ed ingresso libero per genitori e scolaresche.

Sede ed orario invece sono in via di definizione.

In ultimo ancora un sentito ringraziamento alle istituzioni scolastiche, all’Ufficio del Provveditorato agli studi di Bergamo, alla Provincia di Bergamo per il patrocinio concesso, al Collegio Vescovile ed al suo Presidente Prof. Lucio Sisana!

A presto! Continua a leggere

Convegno: Le nuove frontiere del Bullismo – Bergamo – 21 settembre 2012

“Carissimi amici associati e non, con grandissimo piacere Vi comunichiamo che giorno 21 Settembre prossimo venturo ore14.30 presso la sede dell’Auditorium Collegio Vescovile Sant’Alessandro in via Garibaldi – Bergamo l’Associazione Iusit.net con il patrocinio della Prov. di Bergamo settore politiche sociali e salute, terrà il Convegno dal titolo “LE NUOVE FRONTIERE DEL “BULLISMO”.
I relatori si alterneranno nell’affrontare con la necessaria sensibilità e competenza i fondamentali aspetti psicogiuridici di un argomento tanto attuale quanto spinoso sul quale è indispensabile tenere i riflettori ben puntati.
Il tema da trattare è stato proposto dall’Avv. Patrizia D’Arcangelo del Foro di Bergamo al Consiglio Direttivo di Iusit.net che nasce con lo scopo precipuo di privilegiare il dialogo libero e l’ascolto senza pregiudizi degli associati e di quanti vogliano essere promotori di una una cultura giuridica innovativa, inclusiva e non discriminante, lontana dagli stereotipi dominanti ma vicina alla esigenze della società moderna.
L’idea è stata accolta con entusiasmo incoraggiando sin dal primo scambio di battute con l’abilissima Collega il lavoro in team ed il taglio multidisciplinare avvicinando alla tavola rotonda medici psicologi e psichiatri, professionisti nell’ambito sociale, scuole e famiglie.
Tutti gli avvocati coinvolti nel progetto provengono da città diverse ed hanno lavorato all’organizzazione dell’evento, in rete, sfruttando le loro competenze multimediali dando vita ad un ottimo esempio di lavoro di gruppo a distanza.
Al Convegno sono stati riconosciuti  n. 3 crediti formativi dall’ Ordine degli Assistenti Sociali della Regione. Anche il CNF per la formazione continua degli appartenenti alla nostra categoria ha riconosciuto n.3 crediti formativi ai partecipanti. In calce al presente comunicato troverete programma, modulo di iscrizione e quota di partecipazione.
Vi aspettiamo numerosi!

LE NUOVE FRONTIERE DEL “BULLISMO”
scarica la locandina in formato PDF

Bergamo, 21 SETTEMBRE 2012

Auditorium Collegio Vescovile Sant’Alessandro
via Garibaldi – Bergamo

PROGRAMMA

Ore 14,30=        Registrazione dei partecipanti

Ore 15,00=        Avv. Patrizia D’Arcangelo – avvocato iscritto all’Ordine di Bergamo –
Responsabilità civili e penali conseguenti agli atti di bullismo

Ore 15,45=        Avv. Mario Sabatino – avvocato iscritto all’Ordine di Roma –
Bullismo su internet: la responsabilità degli internet provider

Ore 17,00=        Avv. Luca M. de Grazia – avvocato iscritto all’Ordine di Frosinone –
Le responsabilità di chi ha il dovere di esercitare il controllo nell’uso degli strumenti informatici e telematici

Ore 17,45=        Dr.ssa Sarah Viola – psichiatra iscritta all’Ordine dei Medici di Bergamo –
Bullismo: i veri colpevoli

Ore 18,30=     Chiusura lavori

Il convegno è aperto al pubblico, la quota di partecipazione è fissata in euro 15,00= imposte incluse. Gli avvocati potranno iscriversi al convegno tramite il sistema Riconosco ove presente. La quota di partecipazione dovrà essere versata mediante bonifico bancario alle seguenti coordinate IT 08 A 03165 01600 000011708800 entro e non oltre il 15 settembre 2012. Copia del bonifico dovrà essere inviata unitamente modulo di iscrizione all’indirizzo info@iusit.net. Gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori sono esentati dal versamento della quota di partecipazione.

Il convegno è accreditato dall’Ordine degli Assistenti Sociali – Consiglio Regionale della Lombardia e dal Consiglio Nazionale Forense per n. 3 crediti formativi.

Con il patrocinio della Provincia di Bergamo settore Politiche Sociali e Salute

Viktor Mayer-Schönberger on Memory in the Digital Age – Il diritto all’oblio nell’era digitale

Viktor Mayer-Schönberger presents "Delete...

Viktor Mayer-Schönberger

Il costo del ricordo è ormai prossimo allo zero. Dimenticare è invece  faticoso e costoso. Mentre il nostro cervello dimentica automaticamente e naturalmente le informazioni meno rilevanti ed elabora quelle importanti, oggi la memoria della macchina opera di default.

” Affidare le informazioni alla memoria digitale è diventata la norma, dimenticare l’eccezione “.
Articolo pubblicato su La Pagina Giuridica il 13/05/2010 clicca qui per leggere